PER LEGGE, questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Regolamento del Circolo

Regolamento del Circolo

Le presenti disposizioni regolano il comportamento dei Soci all'interno del Circolo e tutti i Soci sono tenuti a conoscerle ed a rispettarle.

  • Tutti i giocatori che occupano il campo da gioco, sono considerati prenotatori di quell'ora.
  • I campi da gioco possono essere utilizzati solo dai Soci, salvo le ore a disposizione della Scuola di Tennis e delle Squadre Ufficiali Agonistiche per gli allenamenti o gli incontri di Campionato.
  • La prenotazione dei campi deve essere fatta, solo ed esclusivamente, al custode; l'ora di prenotazione può essere prolungata a seconda della disponibilità dei campi; il prolungamento sarà conteggiato per frazione di 30 minuti; il tempo di utilizzo di tutti e due i campi, sia per partite di singolo che di doppio è fissato in 50 minuti.
  • L'utilizzo dei campi può essere sospeso per esigenze di manutenzione ordinaria o straordinaria.
  • All'interno della Club House e negli spogliatoi è assolutamente VIETATO FUMARE.
  • Non è consentito giocare o soggiornare all'interno del circolo con abiti non consoni alla decenza o a torso nudo, secondo da quanto previsto dal Codice Civile.
  • E' severamente vietato l'accesso ai campi in terra battuta con calzature diverse da quelle consentite per il gioco del tennis.
  • Negli spogliatori, i giocatori, non devono abbandonare: indumenti, scarpe, borse etc.; il Tennis Club Offanengo non si assume responsabilità alcuna per eventuali smarrimenti od ammanchi di oggetti ed effetti personali.
  • L'uso degli spogliatoi e dei servizi esige la massima considerazione dei doveri di reciprocità. Ordine, educazione, precisione, pulizia, igiene e rispetto devono avere interpretazioni ed applicazioni estensive e mai restrittive.
  • Dovranno essere risarciti eventuali danni volutamente causati a cose, suppellettili ed attrezzature varie.
  • In caso di maltempo (stagione estiva) i campi da gioco potranno essere utilizzati solo dopo il giudizio, insindacabile, del Consiglio Direttivo e del custode.
  • All'interno del Circolo dovrà essere tenuto un comportamento consono alla convivenza civile da parte di tutti (soprattutto durante le ore di gioco). Per coloro che venissero meno a tali norme, il Consiglio Direttivo adotterà i provvedimenti disciplinari del caso ed in forma definitiva.
  • È assolutamente vietato a chiunque vendere materiale tennistico e sportivo all’interno del Circolo agendo in concorrenza con lo stesso, anche in rispetto degli impegni che il Club ha assunto nei confronti di eventuali sponsor.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Log in